SOILWORK – pubblicheranno il lungometraggio “A Whisp Of The Atlantic” il prossimo mercoledì!

Lo scorso 4 dicembre, le leggende svedesi del death metal melodico SOILWORK hanno scosso il mondo del metal dalle sue fondamenta pubblicando il nuovo EP “A Whisp Of The Atlantic” – che include la canzone più audace e virtuosa della band fino ad oggi, la title track di diciassette minuti che mette in mostra l’ingegno e le abilità dei SOILWORK in tutte le loro sfumature.
Oggi, i SOILWORK annunciano l’uscita di un epico lungometraggio che presenta “A Whisp Of The Atlantic” nella sua unità collegando l’intera trama con nuovi e piccoli pezzi di musica e filmati.

Il video verrà svelato in anteprima sul canale YouTube dei SOILWORK mercoledì 3 febbraio. Imposta il promemoria qui:

L’edizione fisica, andata sold-out quasi immediatamente, di “A Whisp Of The Atlantic” è tornata in vendita come vinile “Mid Blue” [limitato a 600 unità]. Acquista la tua copia qui:
http://nblast.de/Soilwork-WhispAtlantic

La musica dei SOILWORK e il loro approccio filosofico al nuovo EP non solo chiude il cerchio di ‘The Feverish Trinity’, ma invita l’ascoltatore a tuffarsi in profondità nell’elemento più primordiale: l’Acqua.

Partendo da ‘Feverish’ e finendo con ‘A Whisp Of The Atlantic’, tutto l’EP è un viaggio dalla rabbia degli individui alla ricerca di qualcosa che sostituisca la religione.

“Dal desiderio di Feverish, l’urgenza di Desperado, il determinismo di Death Diviner, le intuizioni e le domande di The Nothingness and the Devil e l’accettazione e la ricerca spirituale di A Whisp of the Atlantic. L’intera canzone e la sequenza video è come una versione leggermente diversa della Gerarchia dei Bisogni di Maslow. Si tratta di capire che siamo tutti bloccati su questa roccia e che dobbiamo trovare qualcosa di più inclusivo della religione per superare tutto questo insieme. Perché alla fine, siamo tutti degli estranei, geneticamente cacciatori-raccoglitori che cercano di inserirsi in un mondo che abbiamo creato ma che allo stesso tempo non è stato fatto per noi” riassume David Andersson“Il tema generale è la liberazione dal livello estremamente basso del dibattito sociale e culturale di questi tempi, che inizia con i principi fondamentali e finisce con il fenomenologico. Dalla liberazione all’ascensione.”

La tracklist:
1. A Whisp Of The Atlantic
2. Feverish
3. Desperado
4. Death Diviner
5. The Nothingness And The Devil

Altro su “A Whisp Of The Atlantic”:
“Desperado”https://www.youtu.be/j4qtzaB7KpQ
“Feverish”https://www.youtu.be/004nwbT–H8
“Death Diviner”https://www.youtu.be/6nPhoAscZdI
“The Nothingness And The Devil”https://youtu.be/wn9WP3Ej1J8
“A Whisp Of The Atlantic”https://youtu.be/0ZFWRLNPCcQ

I SOILWORK sono:
Björn “Speed” Strid – voce
David Andersson – chitarra
Sven Karlsson – tastiera
Sylvain Coudret – chitarra
Bastian Thusgaard – batteria

www.soilwork.org | www.facebook.com/soilwork | www.nuclearblast.de/soilwork

Be the first to comment

Leave a Reply