DEVIN TOWNSEND – oltre 65000 sterline per il secondo streaming show di beneficienza

DEVIN TOWNSEND ha recentemente annunciato tre speciali streaming show per beneficienza, il primo realizzato per il General Hospital di Vancouver e iil secondo a favore della sanità inglese NHS. A quest’ultimo hanno hanno partecipato 3420 paganti per un ricavato di 65000 sterline, di seguito il video: https://youtu.be/Qv4RqR0ud2g
Per la realizzazione di questi stream Devin ha messo assieme un set di 4 videocamere comandate da un controller Xbox (!). Disponibile anche il video del primo show: il video a questo link: https://youtu.be/kSmHwC7Mjcg

Il terzo show dedicato al North Shore University Hospital di New York.. Tutti gli spettacoli saranno da 50 minuti e con differenti setlist. Coloro che daranno un contributo maggiore alla raccolta fondi riceveranno del merchandise autografato dell’artista, alcuni omaggi da Inside Out Music e addirittura dei prodotti di qualità  utilizzati dallo stesso Devin di note marche quali Mooer, Fractal, Toontrack, Dunlop e Fishman. Tutti i partecipanti riceveranno una versione remixata dello spettacolo.

Sabato 2 maggio – 21:00 CET

Acquista qui i biglietti: www.stageit.com/Devin_Townsend 

DEVIN TOWNSEND è orgoglioso di annunciare la pubblicazione di “Empath – The Ultimate Edition”, prevista per il 5 giugno 2020 su Inside Out Music. Questa versione estesa contiene l’ultimo album dell’artista canadese nel formato 2CD e l’aggiunta di due Blu-Ray contenenti a loro volta il Surround Mix 5.1 con visual dell’intero album, un documentario, commenti delle sessioni di registrazione, una lezione sul mixing in 5.1 (“Genesis 5.1 Mixing Lesson”) e il live “Acoustically Inclined – Live in Leeds”. I quattro dischi sono racchiusi in un elegante art-book con note di copertina e foto del making of di “Empath”.

“Empath – The Ultimate Edition” è già disponibile per il preorder a questi link:
https://www.omerch.eu/shop/devintownsend/ 
https://Devin-Townsend.lnk.to/Empath-TheUltimateEdition

 

Be the first to comment

Leave a Reply