AMBROSIA PRESENTA: “Viscera”, il nuovo romanzo di Simone Volponi

AMBROSIA presenta:

VISCERA di Simone Volponi

Un romanzo nerissimo che affonda le mani in quegli avvenimenti di cronaca nera che creano brevi fiammate d’orrore, spente subito dopo ed allontanate dalla nostra mente perché troppo dure da sopportare.

Viscera è un uomo che non può fare nessun viaggio all’Inferno perché ci sta dentro da sempre.
Non ricorda più neanche quando ha cominciato a fare il suo lavoro: una discarica in cui smaltire tutto, dagli oggetti ai cadaveri, l’ultimo limite del mondo prima di quell’abisso che lui vede tutti i giorni oltre i confini del suo recinto.

Ma un giorno, qualcosa torna da quell’abisso…

“Vedo un sacco di cadaveri, ma non per causa mia. Sono un demolitore, risolvo il problema più grosso: farli sparire. Mi hanno dato un soprannome. È con quello che mi chiamano, usano il soprannome per rivolgersi a me quando c’è del lavoro da fare. Il mio vero nome lo tengo per me. Nella nostra vita abbiamo poco di davvero nostro e io ho il mio nome e la mia rimessa e me li faccio bastare…”
In edicola dal 13 luglio 2021 oppure ordinabile sul sito: WWW.AMBROSIALIBRI.IT
320 pag. – € 14,90
Prevendita on line € 9,90 fino al 12 luglio 2021

Be the first to comment

Leave a Reply