YES – il nuovo album “The Quest” nelle classifiche mondiali; guarda il video di “Future Memories”

Gli YES, la leggendaria progressive rock band formata da Steve HoweAlan WhiteGeoff DownesJon Davison e Billy Sherwood, hanno recentemente pubblicato su Inside Out Music / Sony Music il nuovo album “The Quest”.

L’album è stato prodotto dallo stesso Steve Howe.

L’album è entrato in classifica in tutto il mondo, di seguito tutte le posizioni:
#7 German Album Charts
#20 UK Album Charts
#1 UK Rock Album Charts
#5 Swiss Album Charts
#8 Japanese International Weekly Charts
#23 French Physical Album Charts
#37 Belgian National Album Charts
#54 Dutch Album Charts
#60 Italian Album Charts

“The Quest” è disponibile a questo link e nei seguenti formati: https://yes-band.lnk.to/TheQuest
Limited Edition Deluxe 2LP & 2CD plus Blu-ray Box-set
Limited Edition 2CD & Blu-ray Artbook
Gatefold 2LP & 2CD plus LP-booklet
2CD Digipak
Digital Album

Oggi la band presenta il video del brano “Future Memories”:

Le registrazioni hanno avuto luogo nel Regno Unito con Steve Howe, Geoff Downes e Jon Davison mentre Alan White e Billy Sherwood si sono riuniti in studio negli Stati Uniti.

Il commento di Steve Howe:
“Gran parte della musica è stata scritta alla fine del 2019. Abbiamo commissionato diverse orchestrazioni per aumentare e migliorare il suono complessivo di queste nuove registrazioni, sperando che la nostra enfasi sulla melodia unita ad alcune espansive pause strumentali soliste mantengano alta l’attenzione durante l’ascolto.”

“The Quest” è stato registrato in tutto il mondo.

Il commento di Alan White:
“Billy Sherwood ed io abbiamo fatto tutte le sezioni ritmiche, basso e batteria, in America, giù a Los Angeles agli Uncle Studios. Aiuta quando si ha un buon posto dove lavorare e Billy è davvero in gamba! Ho passato un po’ di tempo a studiare la musica prima di andare a Los Angeles in modo da arrivare preparato.”

Le percussioni addizionali sono state registrate da Jay Schellen, live performer della band.

Be the first to comment

Leave a Reply