MANDOKI SOULMATES – si esibiscono in un concerto di fronte a migliaia di fan a Budapest

Leslie Mandoki, Studio 1, Tutzing

Sotto il motto “Utopia for Realists”, migliaia di fan entusiasti hanno celebrato il ritorno in scena dei MANDOKI SOULMATES davanti alla Basilica di S. Stefano nel cuore di Budapest lo scorso sabato.

Per l’occasione è stato eseguito per intero l’album “Utopia For Realists: Hungarian Pictures”, prima della sua uscita in settembre. Questa è stata la prima esibizione dall’inizio della pandemia, la prima dopo lo spettacolo tenuto a Berlino in occasione del trentesimo anno dalla caduta del Muro.

Il commento del frontman Leslie Mandoki:
“Sono felice e orgoglioso che nonostante le restrizioni di viaggio molti miei collaboratori siano riusciti ad arrivare a Budapest. È stato travolgente poter finalmente fare musica di nuovo insieme dopo così tanto tempo.”

Disponibile a questo link un breve video dell’evento:

Per l’occasione Mandoki è stato accompagnato da alcune icone della scena rock e jazz internazionale quali Al Di MeolaMike SternRandy BreckerBill EvansTill BrönnerTony CareyRichard Bona e l’italiano Fausto Beccalossi. Ha preso parte all’evento anche Szakcsi, docente presso l’Accademia Franz Liszt e icona locale della musica rom.

Inside Out Music ha recentemente annunciato l’ingresso in roster di MANDOKI SOULMATES, la band capitanata dal noto musicista, compositore e produttore Leslie Mándoki. L’artista ungherese pubblicherà il 24 settembre 2021 una nuova versione di “Hungarian Pictures” sotto il titolo di “Utopia For Realists: Hungarian Pictures”. L’album conterrà l’intero disco originale remixato e rimasterizzato con l’aggiunta di un Blu-ray con l’intero concerto tenuto in occasione dell’anniversario dei 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino, un dietro le quinte e un documentario making of dell’album. “Utopia For Realists: Hungarian Pictures” sarà pubblicato nei formati Gatefold 2LP+CD+LP-Booklet e standard CD jewelcase.

Be the first to comment

Leave a Reply