HJELVIK – “Welcome To Hel” è uscito oggi!

Il gran giorno è finalmente arrivato: oggi la band solista norvegese blackened Viking heavy metal HJELVIK pubblica il suo capolavoro “Welcome To Hel”, monumentale album di debutto avvolto nella nebbia mistica della mitologia norrena e intriso delle classiche sonorità metal, sia underground che mainstream.

Il disco è disponibile in svariati formati: http://nblast.de/Hjelvik-WelcomeToHel

Il frontman Erlend Hjelvik commenta: “Sì, è finalmente giunto il momento di liberare la bestia che risponde al nome di ‘Welcome To Hel’! È più di un anno che ascolto questo album, quindi sono davvero entusiasta di condividere la mia visione del METAL con il mondo. Sono immensamente orgoglioso di quello che ho creato qui insieme alla mia talentuosa squadra composta da Rob Steinway, Alexis Lieu e Kevin Foley. Non potrò mai ringraziarli abbastanza per il fantastico lavoro che hanno fatto sul disco. Vorrei anche ringraziare l’ingegnere del suono e autore del mixaggio Justin Phelps, Alan Douches che si è occupato della masterizzazione, facendo suonare l’album in modo fantastico, Joe Petagno per la sua leggendaria copertina, la bella famiglia Nuclear Blast per averlo realizzato e mia moglie e manager Shelby per aver lavorato giorno e notte per rendere i HJELVIK e ‘Welcome To Hel’ una realtà. Infine, vorrei ringraziare tutti i miei fedeli fan per il supporto, significa davvero molto. Spero che apprezziate il mio disco tanto quanto io ho amato realizzarlo e non vedo l’ora di vedervi presto tutti on the road! Lode a Odino e skål!“.

Il primo album solista di HJELVIK “Welcome To Hel”, basato sulla mitologia e la storia norrena, include tutti gli orpelli di un remunerativo saccheggio vichingo. L’album è stato registrato e mixato al The Hallowed Halls di Portland, Oregon, USA da Justin Phelps (Joe Satriani, Poison Idea, Slough Feg) e masterizzato dal vincitore di un Grammy Alan Douches (Mastodon, Converge, Baroness). Al disco partecipano in qualità di ospiti speciali Matt Pike (Sleep, High On Fire) su ‘Glory Of Hel’ e Mike Scalzi (Slough Feg) su ‘Necromance’. Il leggendario Joe Petagno, autore delle immagini iconiche e senza tempo che tutti conosciamo di band come Motörhead, Led Zeppelin, Nazareth, ha creato l’artwork dell’album “Welcome To Hel” e il logo di HJELVIK.

Altro su “Welcome To Hel”:
‘Helgrinda’: https://youtu.be/CK9UVT5OmNQ
‘North Tsar’: https://youtu.be/_tKN2kfcQd8
Uncensored ‘North Tsar’: https://youtu.be/_tKN2kfcQd8
‘Glory Of Hel’: https://youtu.be/aJI9e3Srw0w
“Welcome To Hel” tracklist:
1. Father War
2. Thor’s Hammer
3. Helgrinda
4. The Power Ballad of Freyr
5. Glory of Hel
6. 12th Spell
7. Ironwood
8. Kveldulv
9. North Tsar
10. Necromance

HJELVIK è la nuova band solista dell’ex frontman, autore dei testi e co-fondatore dei KVELERTAKErlend Hjelvik. Dopo avere suonato dal vivo in tutto il mondo con le più grandi band del pianeta come METALLICASLAYER GHOST e avere vinto quattro Norwegian Spelleman award, Erlend si è separato dal gruppo nel 2018 e ha speso gli ultimi due anni a comporre e creare il primo album di HJELVIK.

Guarda l’annuncio (in inglese) di HJELVIK qui: https://youtu.be/UneH8BFYG1k
Guarda l’annuncio (in norvegese) di HJELVIK qui: https://youtu.be/1Do_TcBozqQ

HJELVIK sono:
Erlend Hjelvik – voce, testi e songwriting
Rob Steinway – chitarra solista
Remi André Nygård – chitarra ritmica
Alexis Lieu – basso
Kevin Foley – batteria

HJELVIK online:
https://hjelvikmetal.com/
https://www.youtube.com/HJELVIKmetal
https://www.facebook.com/HJELVIKmetal
https://www.instagram.com/hjelvikmetal/
https://twitter.com/HJELVIKofficial
https://hjelvikmetal.bandcamp.com/

Be the first to comment

Leave a Reply