HEAVEN SHALL BURN – esce oggi il nuovo doppio album “Of Truth And Sacrifice”; guarda il video di “Übermacht”

28.10.19: Metalcore-Band Heaven Shall Burn in Saalfeld. Foto: Candy Welz

Gli HEAVEN SHALL BURN pubblicano oggi il nuovo album “Of Truth And Sacrifice”. Per celebrarne l’uscita la band tedesca ha reso disponibile il video del brano “Übermacht”, diretto nuovamente da Philipp Hirsch (www.philipphirsch.com) e prodotto dalla band stessa: https://youtu.be/vMOfGpv4dEY

Di seguito i video dei singoli precedenti:
“Protector” e “Weakness Leaving My Heart”: https://youtu.be/IvytvMgUpis
“My Heart And The Ocean”: https://youtu.be/c0JyybdXIPQ
“Eradicate”: https://youtu.be/FWukd9fsRro

“Of Truth And Sacrifice” è disponibile per l’acquisto e l’ascolto a questo link: https://HeavenShallBurn.lnk.to/OfTruthAndSacrifice
Di seguito la copertina ad opera di Eliran Kantor (Testament, Iced Earth, Sodom) e la tracklist dell’album:

CD1
1. March Of Retribution
2. Thoughts And Prayers
3. Eradicate
4. Protector
5. Übermacht
6. My Heart And The Ocean
7. Expatriate
8. What War Means
9. Terminate The Unconcern
10. The Ashes Of My Enemies

CD2
1. Children Of A Lesser God
2. La Résistance
3. The Sorrows Of Victory
4. Stateless
5. Tirpitz
6. Truther
7. Critical Mass
8. Eagles Among Vultures
9. Weakness Leaving My Heart

“Of Truth and Sacrifice” è un concept album con alla base, come suggerisce il titolo, i temi di “verità” e “sacrificio” nello stile e nel sound unico della band tedesca con l’aggiunta di archi e orchestrazioni scritte assieme al produttore Sven Helbig e registrate successivamente a Minsk con il direttore d’orchestra Wilhelm Keitel. In aggiunta agli oltre 100 minuti di musica della versione standard sarà disponibile una limited edition con un documentario di 90 minuti, “Mein grünes Herz in dunklen Zeiten“ (= “My Green Heart In Dark Times“), ad opera del regista Ingo Schmoll che ha seguito la band per quasi un anno per immortalare la storia degli HEAVEN SHALL BURN. Disponibile un trailer a questo link: https://youtu.be/C7NPqydqbtM

Be the first to comment

Leave a Reply