CRΩHM – svelano il lyric video di “Castles Of Sand”; il disco dal vivo “Paindemic” esce oggi!

CRΩHM, il primo gruppo heavy metal della Valle d’Aosta, è lieto di annunciare oggi l’uscita del disco dal vivo “Paindemic”. Per celebrare questo evento la band svela il lyric video di “Castles Of Sand”. La band commenta:“Siamo felici di presentarvi il nostro quarto lavoro ed è particolarmente emozionante che sia un live album in uscita durante un periodo artisticamente terribile. Non a caso lo abbiamo intitolato ‘Paindemic’, specchio della sofferenza che questa situazione ha causato a tutti i livelli. Il concerto è stato registrato con la partecipazione di Flavia Simonetti al violino che ci ha permesso di rivisitare molti dei nostri brani e dar loro una nuova veste. Avrete nelle orecchie i CRΩHM come se fossero a casa vostra!” Ordina subito “Paindemic” qui: https://crohm.bandcamp.com/album/paindemic

Guarda subito “Castles Of Sand” qui:

Da oggi è anche disponibile il nuovo sito dei CRΩHM dove trovare aggiornamenti, tour, merchandise e molto altro: www.crohm.org Il live è stato registrato presso il Teatro Splendor di Aosta il 1° maggio 2021, durante la serata “Les Hard Griots: narrazioni Metal e poetiche Rap sull’animo umano”, dove il metal dei CRΩHM, accompagnati dalla violinista Flavia Simonetti, si è intersecato con il rap di Fabio “Fungo” Rean accompagnato da Andrea “Sago” Di Renzo. L’evento, scelto attraverso una Open Call insieme ad altri 10 fra 72 proposte artistiche, era inserito nella 37ª edizione della Saison Culturelle 2021 organizzata dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta.“Les Hard Griots” (“I Duri Poeti”) è stato uno show di musica e parole in stile rap e metal, dove i protagonisti, alternandosi, si sono resi narratori di storie (i griots appunto) per raccontare le vicende umane. Per farlo hanno applicato “la spietatezza dei guerrieri”, quella capacità di osservare la società con sguardo disincantato che nulla concede alle illusioni, alle giustificazioni, alle interpretazioni, alle ideologie di ogni tipo che impediscono di seguire il filo introspettivo fino al centro del labirinto e cogliere l’animo umano nella sua essenza. “Paindemic” nasce dal live in streaming seguito da 7.400 persone e registrato da Enrico Fumasoli e Marco Zaffuto (Fumasoli Audio & Lights Rental); mix, digital editing e mastering sono invece a cura di Luca Cocconi e Simone Sighinolfi di Audiocore Studio, Fontevivo (PR). La tracklist di “Paindemic” è la seguente:1. Eternal Peace                   2. Castles Of Sand*                      3. The Dark Side*                         4. Deep Blue*                              5. Restart                            6. Insatiable* (Acoustic Version)  7. Ride The Storm (I Am CRΩHM)                8. The Wash-Sin Machine             9. Failure In The System@           10. Post Fata Resurgo*@             11. Run For Your Life*                 12. Mountains*                             13. Fire And Ice                           14. Until You Disappear* * Flavia Simonetti (violino) sulle tracce 2, 3, 4, 6, 10, 11, 12, 14@Fabio Rean aka Fungo (voce) – Andrea Di Renzo (voce) aka Dj Sago sulle tracce 9, 10 I quattordici brani presenti nell’album esprimono la sofferenza causata dalla pandemia (ecco perché il titolo “Paindemic”) su tutti i livelli: sofferenza fisica (malattia e morte), sofferenza psicologia (lockdown), sofferenza economica (fallimenti, perdita di sostentamento), sofferenza istituzionale (revoca delle libertà costituzionali), sofferenza relazionale (perché ha separato gli affetti oppure li ha obbligati a condividere gli stessi spazi per scoprire che non erano affetti…). Tutti i brani sono originali dei CRΩHM tranne “Post Fata Resurgo” donata alla band metal da Fabio Rean aka Fungo, mentre il concept grafico dell’album è di Giulia Malabocchia. Le foto all’interno sono di Davide Fiorani, Pierfrancesco Grizi, Davide Bernasconi e Martina Bertoli. Alla registrazione, eseguita in live dai CRΩHM presso il Teatro Splendor, sono state volutamente aggiunte in fase di mix, editing & mastering le voci, gli applausi, i fischi e le urla delle persone che hanno seguito in streaming e in differita nei giorni successivi al concerto la performance, proprio per sottolineare che un vero live, con vero pubblico era stato costretto alla distanza surreale dalla pandemia. I CRΩHM sono:Sergio Fiorani (voce)Claudio Zanchetta ‘Zac’ (chitarra, voce)Riccardo Taraglio ‘Rick’ (basso, voce)Fabio Cannatà (batteria)Flavia Simonetti (violino) Fabio Rean aka Fungo (voce)Sago (Dj) CRΩHM online:https://www.crohm.org/

Be the first to comment

Leave a Reply