WILL’O’WISP – In uscita “Inusto”

In uscita a Maggio per Nadir Music/Audioglobe il nuovo full-length dei Will’O’Wisp. La band, attiva dal 1992, è ormai una formazione di culto nell’ambito del prog-death metal ipertecnico italiano e non.
Nel 2008, dopo una lunga pausa artistica, Paolo fondatore della band decide di resuscitare il progetto e la scelta della nuova line-up cade su alcuni dei migliori musicisti del panorama metal italiano: il semi leggendario Oinos (Thy Nature, Sadist, Cayne, Austral Wave, Node), Jacopo Rossi (Antropofagus, Nerve) mentre il ruolo di vocalist cade su Deimos ex voce dei mitici Revenant.
L’estate del 2011 vede la band in studio e a marzo del 2012 usce “Kosmo”, che riceve il consenso unanime della critica che lo definisce fra le migliori uscite prog-death italiane di sempre.
“Inusto”, questo il nome dell’’ultimo capitolo della saga Will’O’Wisp, è prodotto da Tommy Talamanca ai Nadir Music Studios ed è un lavoro davvero ambizioso, che ha visto la partecipazione di molti musicisti provenienti da realtà variegate e di altissimo livello (per citarne uno il virtuoso americano del clarinetto Gleb Kanasevich, già noto al pubblico metal per le sue straordinarie cover dei Necrophagist). “Inusto” è una vera e propria “death metal opera multilivello”, un appassionato tributo al famoso pittore e filosofo russo N. Roerich.

La band ha attivato inoltre una campagna di crowdfunding su Musicraiser.