THE AMENTA – la première integrale e in anteprima del nuovo album “Revelator”

Rock Hard e Debemur Morti Productions sono lieti di regalarvi, in anteprima assoluta per l’Italia, la première integrale di “Revelator”, il nuovo album dei The Amenta.

Il compositore e tastierista Timothy Pope ha commentato così la prossima uscita del quarto album della band:

“Revelator ”è una release molto importante per THE AMENTA, per diversi motivi. Non solo per il fatto che sono passati otto anni dalla nostra ultima pubblicazione, ma anche perché questo è il culmine di molti anni di sperimentazione, tentativi ed errori nel tentativo di trovare una direzione nuova e organica per la nostra musica. Infine, è il nostro primo album con Debemur Morti Productions e siamo entusiasti che questo disco trovi casa in mezzo a una sfilza di pubblicazioni innovative. È un cliché dire che il nuovo album è il migliore della carriera di una band, quindi diciamo solo che “Revelator” è il modo in cui THE AMENTA sono arrivati più vicini a catturare il suono che sentiamo nelle nostre teste”.

“Negli inferni più bassi dei nostri cuori anneriti, siamo una band di metal estremo, ancora innamorata dei ritmi esplosivi e dei suoni potenti, ma “Revelator” ci dà anche la possibilità di esplorare nuovi modi per catturare disagio e tensione. L’album può contare su una qualità aperta e organica che molte persone troveranno sorprendente. Tutto è stato eseguito attraverso più pedali per chitarra di quanto non sia sano, i suoni sono molto contorti e sporchi, e la performance vocale di Cain Cressall ci fa ancora venire i brividi dopo tutto questo tempo. Dopo una pausa così lunga, sarebbe sembrato innocuo e codardo tornare con un album more of the same. “Revelator” è l’inizio perverso del prossimo capitolo dei THE AMENTA. “

Be the first to comment

Leave a Reply