SABATON – pubblicano il video del nuovo singolo ‘Livgardet’ e annunciano l’uscita di ‘The Royal Guard’ preordinabile in vinile

Per il 500° anniversario di una delle più antiche istituzioni militari del mondo – la Guardia Reale Svedese – i giganti del metal SABATON tornano con un inno epico per commemorarla, soddisfacendo contemporaneamente il desiderio di migliaia di fan di cantare ancora in svedese. Questa è la prima nuova musica pubblicata da quando l’album di grande successo “The Great War” è entrato nelle classifiche di diversi paesi al #1 nel 2019, e questa è solo la punta dell’iceberg di ciò che uno dei più grandi gruppi metal odierni ha in serbo per il 2021.

Oggi i SABATON pubblicano il nuovo singolo ‘Livgardet‘ su tutte le piattaforme digitali (https://music.sabaton.net/Livgardet) e ne svelano il video ufficiale.

Inoltre, la band annuncia il nuovo singolo ‘The Royal Guard’ e inaugura il preordine dell’edizione limitata in vinile in uscita il 9 aprile. Il 12” ha il lato B splendidamente inciso con stampe in lamina d’oro e l’artwork è in rilievo. Contiene sia la versione inglese del brano ‘The Royal Guard’ sia la versione svedese ‘Livgardet’. Per un’edizione strettamente limitata, la band ha persino visitato lo stabilimento di stampa e creato un vinile speciale che conterrà della vera polvere da sparo!

Il vinile è preordinabile qui: http://sabat.one/TheRoyalGuardV
‘The Royal Guard’ può essere salvata sulle piattaforme digitali: http://nblast.de/SabatonTRGPre

Dal 2012 e da ‘Carolus Rex’, non vedevamo l’ora di scrivere di nuovo canzoni in svedese, e sentivamo che non avevamo finito con la storia della nostra patria”, ha spiegato Sundström. “Negli ultimi anni, ne abbiamo parlato qua e là finché non è venuto fuori qualcosa di ovvio. Uno dei più antichi reggimenti militari del mondo, la Guardia Reale Svedese (Livgardet), è stato formato nella regione natale dei Sabaton in Svezia, Dalecarlia, nel 1521 dal leggendario re svedese Gustav Vasa. Negli ultimi cinquecento anni, si sono evoluti con i tempi e hanno servito sotto vari re e regine in tutto il mondo e sono ancora attivi oggi. Abbiamo sentito che un tale anniversario sarebbe stato degno di una canzone, e abbiamo mirato a scrivere un tributo rispettoso, un inno per questo reggimento svedese e la sua eredità. I ricchi cinquecento anni di storia sono, inutile dirlo, estremamente difficili da inserire in una canzone, ed è per questo che ci siamo concentrati principalmente sulle parti e sulle battaglie avvenute durante l’epoca dell’impero svedese. Volevamo scrivere un tributo rispettoso, un inno potente, per questo reggimento svedese e la sua notevole eredità”.

Quindi preparatevi a rendere onore ad un’eredità vecchia di 500 anni, e preparatevi per un anno pieno di innumerevoli sorprese, nuove lezioni di storia e cose sensazionali sia musicali che visive da una band che continua a superare sé stessa.

SABATON online:
www.sabaton.net
www.facebook.com/sabaton
www.instagram.com/sabaton
www.nuclearblast.de/sabaton

Be the first to comment

Leave a Reply