NANOWAR OF STEEL – pubblicano l’emozionante ballata “Biancodolce” come tributo al Festival di Sanremo

I NANOWAR OF STEEL, che recentemente si sono allontanati dal loro stile parodistico heavy metal dopo canzoni diventate virali come “Valhallelujah” e “Uranus”, rivelano il loro nuovo emozionante singolo dopo essersi radicalmente reinventati come boyband pop!

Su “Biancodolce”, i NANOWAR OF STEEL proseguono il loro nuovo percorso di musica pop italiana. Emozionanti melodie di pianoforte portano a versi cantati in modo struggente, da pelle d’oca come i classici dischi di EROS RAMAZOTTI.

Le voci si completano a vicenda in un finale grandioso e maestoso – i NANOWAR OF STEEL dimostrano di essere degli appassionati del pop italiano!

I NANOWAR OF STEEL dichiarano su “Biancodolce”:
“Con Biancodolce i Nanowar scrivono la canzone che tutti gli italiani segretamente vorrebbero sentire a Sanremo: una canzone Sanremese ma allo stesso tempo anti-Sanremese.
Siamo scesi in campo per combattere l’avversario con le sue stesse armi, na-na-na-na-nizzando il nostro sound ed il nostro outfit per mimetizzarci tra le file nemiche. Come andrà a finire? Un’idea noi ce l’abbiamo già: come per ogni canzone di Sanremo, la prima vittima sarà sempre l’ascoltatore.”

I NANOWAR OF STEEL sono:
Gatto Panceri 666 – Basso
Potowotominimak – Voce
Mr. Baffo – Voce
Abdul – Chitarra
Uinona Raider – Batteria

Segui i NANOWAR OF STEEL:
WEBSITE
FACEBOOK
INSTAGRAM
TWITTER
NAPALM RECORDS

Be the first to comment

Leave a Reply