LAMB OF GOD – annunciano due grandiosi eventi in streaming!

Vi manca la ferocia, il groove e l’aggressività dei soli e unici LAMB OF GOD dal vivo? Bene, l’attesa è finita!

I potenti LAMB OF GOD offriranno ai fan la primissima performance dell’acclamato album della band, Lamb of God, e dell’album simbolo del 2004 Ashes of the Wake, entrambi suonati dal vivo per intero nella città natale di Richmond, Virginia. Queste esibizioni saranno quest’anno l’unica possibilità per i LAMB OF GOD di eseguire queste canzoni per i fan – e la band è pronta a dare il meglio di sé.

Il primo streaming, previsto per venerdì 18 settembre, vedrà la band suonare dal vivo le canzoni dell’ultimo album omonimo, uscito il 19 giugno su Nuclear Blast, per la primissima volta. Per il secondo streaming, venerdì 25 settembre, la band eseguirà per la prima volta per intero l’innovativo album certificato RIAA Gold, Ashes of the Wake. Entrambi i set includeranno i brani preferiti dai fan e canzoni che non vengono eseguite da anni.

Gli streaming sono programmati per iniziare alle ore 23 in entrambi i giorni. I biglietti per i livestream saranno di 15 dollari per concerto o, per un periodo limitato, 20 dollari per entrambi i concerti ora in vendita su http://watch.lamb-of-god.com.
Gli streaming potranno essere visti fino alle 5.59 del lunedì per coloro che hanno acquistato il biglietto. Inoltre la band offrirà biglietti e bundle con merchandise in edizione limitata oltre a un merchandise store esclusivo disponibile solo per i possessori del biglietto durante lo streaming.

Un pre-show è programmato per le 22 prima di ogni streaming, presentato da Jose Mangin, con interviste esclusive con i membri della band e set di apertura con i Bleed From Within (18 settembre) e Whitechapel (25 settembre).

Bleed from Within trasmetteranno un nuovo set di 30 minuti con una produzione completa e i Whitechapel trasmetteranno la loro memorabile performance del 2014 da Knoxville, TN. Per maggiori informazioni inclusi i biglietti e bundle con il merchandise visitate:

http://watch.lamb-of-god.com

LAMB OF GOD hanno spinto l’heavy metal nel nuovo millennio due decenni fa con l’album che ha definito un genere, “New American Gospel”, seguito da “As the Palaces Burn” del 2003, che è entrato nella Top 100 Greatest Metal Albums of All Time di Rolling Stone. “Ashes of the Wake”, pubblicato nel 2004, è stato il primo album dei LAMB OF GOD ad essere certificato oro dalla RIAA, seguito da “Sacrament” del 2006, che ha anche fatto il suo debutto nella Top 10 Billboard. “Wrath” del 2009 ha guadagnato il primo posto nelle classifiche Hard Rock, Rock e Tastemaker di Billboard, con una seconda posizione nella Billboard 200.
Quelle posizioni n.1 in classifica sono state raggiunte anche con “Resolution” del 2012. “VII: Sturm und Drang” (2015) ha fatto il suo debutto alla posizione numero tre della Billboard 200 e nella Top 5 in diversi paesi.

Una vera collaborazione tra tutti i membri della band, l’ottavo album in studio dei LAMB OF GOD è una miscela dello stile di scrittura individuale, perfettamente amalgamato per creare una linea unica. I chitarristi Mark Morton e Willie Adler alimentano l’album con una montagna di riff, portando ciò per cui i LAMB GOD sono famosi, e incredibilmente, alzando la posta in gioco a un nuovo livello. Il basso di John Campbell incombe come un’ombra ritmica e il batterista Art Cruz, che fa il suo debutto in studio con i LAMB OF GOD per questo disco, comanda la sua posizione con passione, sudore e ampie dinamiche. Senza mai sottrarsi dall’affrontare in maniera diretta gli aspetti più oscuri della nostra natura, Blythe si esprime senza tirare pugni, ma solo come lui e i LAMB OF GOD sanno fare nel 2020.

Il tour da co-headliner dei LAMB OF GOD con i Megadeth con ospiti speciali i Trivium e gli In Flames è stato posticipato al 2021. Per le nuove date e i biglietti: http://metaltouroftheyear.com

LAMB OF GOD sono:
D. Randall Blythe – Voce
Mark Morton – Chitarra
Willie Adler – Chitarra
John Campbell – Basso
Art Cruz – Batteria

LAMB OF GOD online:

www.lamb-of-god.com
www.facebook.com/lambofgod
https://twitter.com/lambofgod
http://instagram.com/lambofgod

Be the first to comment

Leave a Reply