DEEP PURPLE – condividono il video per “NOTHING AT ALL”

Dopo un mese dalla pubblicazione del loro 21esimo album Whoosh! i Deep Purple condividono il video per il terzo singolo “Nothing At All”.

Il testo di Nothing At All” è un’osservazione su ciò che noi umani abbiamo fatto alla Madre Terra nella nostra breve esistenza. Dopo aver esplorato le tematiche del tempo e dello spazio con “Throw My Bones” e dopo lo sguardo preoccupato al futuro di “Man Alive”, Nothing At All porta con sé un importante quesito filosofico: è veramente “proprio nulla”? Con questa domanda in mente, l’astronauta dei Deep Purple intraprende un nuovo viaggio. Sarà l’ultimo?

Guarda il video per “Nothing At All” qui: https://www.youtube.com/watch?v=ldMNQoV9YCs&feature=youtu.be

Guarda i video per i due brani precedentemente condivisi e scopri dove questo viaggio ha portato l’astronauta fino ad ora:

Throw My Bones”: https://youtu.be/QUW7PvvbbO4

Man Alive”: https://youtu.be/ojHRoKzQwfE

Il nuovo album dei Deep Purple Whoosh! segue gli acclamati album inFinite (2017) e NOW What?! (2013) entrambi certificati oro con una prima posizione nella classifica degli album più venduti in Germania. Dopo poche settimane dalla pubblicazione, Whoosh! ha infranto i record del predecessore inFinite, conquistando le classifiche mondiali. Per la terza volta di fila la band si è ritrovata alla prima posizione della classifica tedesca, conquistando così un nuovo record nella loro incredibile carriera.

Per la terza volta i Deep Purple hanno collaborato con il produttore Bob Ezrin, che ha invitato la band a Nashville per scrivere e registrare i brani. Insieme hanno creato l’album più versatile della loro collaborazione.

“Deep Purple is putting the Deep back into Purple” è stato il motto scherzoso in studio dopo che le prime canzoni hanno subito chiarito che Ezrin e i Purple erano sulla strada giusta per creare un album che oltrepassasse i confini del tempo, esprimendo il loro risentimento per l’attuale situazione nel mondo e rivolgendosi a tutte le generazioni.

Whoosh è una parola onomatopeica, che se vista attraverso un’estremità del radiotelescopio, descrive la natura transitoria dell’umanità sulla terra; e dall’altra parte, da una prospettiva più ravvicinata, illustra la carriera dei Deep Purple.” – ig

Whoosh! è disponibile su CD edizione limitata + DVD Mediabook (che include un’ora di speciale “Roger Glover and Bob Ezrin in conversation” e, per la prima volta, l’esibizione intera al Hellfest del 2017), 2LP + DVD, Boxset in edizione limitata e in digitale.

Le due date previste per il 2020 sono state posticipate al prossimo anno: il 05 luglio 2021 si esibiranno al Bologna Sonic Park, mentre il 19 ottobre 2021 si esibiranno al Forum di Milano. Per maggiori informazioni: http://www.vertigo.co.it/it/deep-purple

www.deep-purple.com

www.facebook.com/officialdeeppurple

www.twitter.com/_DeepPurple

www.instagram.com/deeppurple_official/

Be the first to comment

Leave a Reply