ANARKHON – la premiere del nuovo singolo “Poisoning The Air With Abysmal Presences”

Debemur Morti Productions è orgogliosa di lanciare l’edizione in vinile di “Phantasmagorical Personification Of The Death Temple”, un capolavoro di death metal occulto criminalmente passato inosservato nell’osceno anno 2020, che sarà pubblicato il prossimo 26 marzo per gentile concessione degli ANARKHON da San Paolo, Brasile.

Oggi l’etichetta e Rock Hard presentano in anteprima esclusiva il secondo singolo tratto dall’album, “Poisoning The Air With Abysmal Presences”.

Questo il commento del cantante e chitarrista Aron:
“Questa canzone è stata l’ultima ad essere creata per l’album, non avevo in mente nessuna band o album specifico mentre la stavo scrivendo, volevo solo l’atmosfera più terrificante e malvagia possibile in termini di riff. Rallentare un po’ la canzone ci ha aiutato a raggiungere l’obiettivo. Liricamente parlando, il titolo può essere interpretato come una metafora delle ‘forze’ che vengono rilasciate nell’atmosfera, quindi sarebbe una descrizione di noi stessi che torniamo dall’abisso dopo una pausa di sette anni, pronti ad avvelenare questo ‘nuovo mondo’ pieno di falsa morale e falsa bontà. Quasi tutto è fatto o detto in un modo che possa essere ‘accettato’ e si cerca di evitare a tutti i costi la famigerata ‘cultura della cancellazione’. Questa paura ha raggiunto anche la scena metal estrema, il risultato è stato catastrofico con artisti che hanno paura di esprimersi liberamente e cedono all’attuale modus operandi solo per ottenere una sorta di ‘fugace notorietà’ su Internet. Questo mondo, questo tipo di mondo ha bisogno di essere ‘avvelenato’ dalle cose più orribili dell’abisso, questa è la mia visione musicale dietro questo brano”.

::Tracklist::
01. Dimensional Incantation
02. Far Beyond Blood & Death
03. Assuming The Grotesque From Of The Nightmare
04. Ancient Tomb
05. Phantasmagorical Personification Of The Death Temple
06. Asymmetrical Chaos Spitting Stellar Graves
07. Poisoning The Air With Abysmal Presences

::Line Up::
Kleber Hastur – Chitarre
Jean Raimi – Basso
Aron Romero – Chitarre/Voce
W. Backer – Batteria

Be the first to comment

Leave a Reply