0-NUN – il debut album “The Shamanic Trilogy” in triplo CD

Brucia Records è orgogliosa di annunciare l’uscita di “The Shamanic Trilogy”, il primo album del progetto Experimental Occult Black Metal a nome 0-NUN.
Un’edizione speciale in triplo CD, limitata a 66 copie, verrà pubblicata il trentatreesimo giorno d’inverno, 22 Gennaio 2021.

L’album può già essere ascoltato al seguente link
https://bruciarecords.bandcamp.com/album/the-shamanic-trilogy

Pubblicato originariamente in digitale come tre EP separati nell’arco di tre mesi, tra luglio e settembre 2020, “The Shamanic Trilogy” è un risultato straordinariamente progressivo di Experimental Black Metal e uno sforzo ambizioso del progetto noto come 0-NUN.

La trilogia è una versione spaventosamente oscura e minacciosa, che combina abilmente la crudezza del Black Metal, parti tribali e rituali che ispirano timore reverenziale e oscuri passaggi sinfonici.
Ciascuno dei 3 CD in dura 22 minuti e 22 secondi esatti: una lunga meditazione sul nulla cosmico della durata complessiva di 66 minuti (e 66 secondi).

Tematicamente, l’opera tratta le nozioni di Inesistenza, Vuoto e assenza dell’essere in una visione sciamanica.
Nell’antico Egitto, la parola “nun” significava il liquido cosmico che ha dato vita all’universo.
Quindi 0-NUN significa l’assenza di esso. Ritrae il Vuoto abissale che traspone tutto ciò che è mai esistito in una dimensione dove non è mai stato.

0-NUN nasce da un’idea di Nuno Lourenço, già membro di Salqiu e Thermohaline.

TRACKLIST

Part I – Nihility Ascetics

  • I, the void, embrace
  • The airless cold presence
  • I call myself agony and torment

Part II – Dissociate, alienate

  • I will only exist in absence
  • The volumetric of oblivion
  • The last acres of Amazonia

Part III – Transcendental

  • Meticulously measuring my emptiness
  • Towards the infinite dismay
  • The sound of antimatter

CREDITS
Registrato e mixato al DDIE studios, Recife – Brazil, da Luglio a Settembre 2020

LINE UP
V0 id – Guitar, bass, vocals, keys, orchestrations, sampling & programming

FFO: Mysticum, Limbonic Art, …and Oceans

Be the first to comment

Leave a Reply