SATAN TAKES A HOLIDAY – pubblicano il nuovo singolo “Unicorn”

I SATAN TAKES A HOLIDAY pubblicano oggi il nuovo singolo “Unicorn”. La canzone è tratta dal nuovo album “A New Sensation”, in uscita il 19 aprile su Despotz Records.

“L’unicorno è una sfuriata per la snowflake generation, la classe media pretenziosa e i vecchi scontrosi. Privilegiati e prevedibili. Sempre preoccupati di ciò che è giusto, raramente preoccupati di dare un proprio contributo”, spiegano i SATAN TAKES A HOLIDAY.

La band svedese ha già pubblicato qualche settimana fa il video della title track “A New Sensation”, girato da Claudio Marino.

Sono come una droga, diretti, duri, ironici e seri da morire. Tutto in una volta. I SATAN TAKES A HOLIDAY ti afferrano per il collo e non ti lasciano andare finché non muovi il ​​culo fino al bancone del bar. Con il loro mix di rock’n’roll, garage anni ’60 e groove anni ’70, oltre a un chiaro amore per i lati più oscuri del pop moderno, i SATAN TAKES A HOLIDAY vi faranno muovere ancora, ancora e ancora.

Grazie a svariati concerti e tour con Kiss, The Sonics, Mustasch, Juliette Lewis, Backyard Babies e Imperial State Electric, i SATAN TAKES A HOLIDAY sono attualmente considerati una delle migliori band live in Svezia e una presenza fissa ai festival europei.

Dopo i tour di supporto a “Aliens” (2017), la band ha speso la primavera e l’estate del 2018 per concettualizzare e scrivere il quinto album, questa volta con nuovi e vecchi amici e collaboratori come Patrik Berger, Royal Blood e Exit Electric.

I brani che hanno costituito la base del disco sono stati naturalmente immersi nell’intensità delle famose esibizioni dal vivo, ma questa volta insieme a una semplicità reinventata e una gamma più ampia di suoni e temi. I SATAN TAKES A HOLIDAY hanno sempre avuto a che fare con l’audacia, l’umorismo e l’energia, ma all’interno di questo quadro non devono mancare balli, sculettamenti, scapocciamenti e mosse sexy.

Come gli album precedenti, “A New Sensation” si occupa di temi sia grandi che piccoli attraverso il mix di umorismo e sincerità delle band. Mentre “Aliens” era più di uno sguardo verso l’interno, “A New Sensation” si occupa principalmente dello shock del nuovo. Strutture di potere vecchie e nuove, vecchie e nuove angherie, vecchie e nuove paure, vecchi e nuovi uomini, tutti messi alla prova, messi in discussione e derisi.

Registrato al Dustward studio di Stoccolma, ancora una volta con il produttore Stefan Brändström, il quinto album dei STAH è una straordinaria dimostrazione di fiducia in sé stessi. Questi sono dei SATAN TAKES A HOLIDAY più maturi, più impavidi che mai e senza esclusione di colpi.

TRACKLIST

A New Sensation

Unicorn

Set Me On Fire

Hell Is Here feat Tess De La Cour

Sessions And Cash

Pilot

Girls

I Believe What I See (If I See In My Feed) [EXPLICIT]

Kingslayer

Blow [EXPLICIT]

La band sarà in tour in Europa con i Backyard Babies, le compagne d’etichetta Thundermother e gli Audrey Horne. Unica data italiana: 24/4 Live Club, Trezzo Sull’Adda (MI).

15/2 Falu Bowling & Krog, Falun [SE]

15/3 Cinema, Enköping [SE]

16/3 Klubb Ron, Ronneby [SE]

22/3 Värmekyrkan Norrköping [SE]

23/3 Lokomotivet, Eskilstuna [SE]

27/3 Katalin, Uppsala [SE]

28/3 Pustervik, Göteborg [SE]

29/3 KB, Malmö [SE]

30/3 Frimis Salonger, Örebro [SE]

5/4 Halmstad Live, Halmstad [SE]

6/4 The Tivoli, Helsingborg [SE]

11/4 Klubi, Tammerfors [FI]

12/4 The Circus, Helsingfors [FI]

19/4 Barba Negra, Budapest [HU]

20/4 Flex, Vienna [AT]

21/4 Nová Chmelnice, Prague [CZ]

23/4 CHGaswerk, Winterthur [CH]

24/4 Live Club, Trezzo Sull’Adda (MI) [IT]

25/4 Le Metronum, Toulouse [FR]

Spotify
Facebook
Instagram
Twitter
www.satantakesaholiday.com

 

Be the first to comment

Leave a Reply