MICHAEL SCHENKER FEST – al lavoro sul secondo album. Annunciato il nuovo batterista

Dopo il grande successo del primo album “Resurrection”, i MICHAEL SCHENKER FEST sono attualmente impegnati nelle registrazioni del secondo disco, co-prodotto da Michael Schenker e Michael Voss, e previsto ad agosto.

Si tratta però di una notizia dolceamara visto che la band si trova a dover fronteggiare il lutto per la dipartita del loro amato batterista Ted Mckenna.

Michael commenta: “Ci si è spezzato il cuore quando abbiamo saputo della morte di Ted McKenna, nostro eccezionale batterista e carissimo amico. È stato un grosso shock e un’enorme perdita. Ted aveva sempre il sorriso stampato in faccia ed era una delle persone più genuine al mondo. Uno dei batteristi rock più grandi, ha sempre suonato col cuore e il suo cuore era la musica. Riposa in pace, Ted. Ci mancherai”.

Oggi la band annuncia l’ingresso nella line-up dei MICHAEL SCHENKER FEST di Simon Philipps e Bodo Schopf, che avevano già suonato la batteria con MSG. Simon suonò sul debutto del MSG e si occuperà della batteria sul disco. A causa di pregressi impegni, non potrà partecipare all’imminente tour nordamericano e verrà sostituito da Bodo Schopf, che aveva suonato su “Perfect Timing” e “Save Yourself”. Bodo avrà anche una parte sull’album nuovo.

Michael dichiara: “Siamo molto grati a Bodo per sapere fare il gioco di squadra e lavorare con Simon in modo che per noi le cose procedano nel modo più agevole possibile. Bodo è la scelta perfetta come batterista per i Michael Schenker Fest. È un perfetto equilibrio tra i musicisti del passato e ha tutto per far sì che i MICHAEL SCHENKER FEST continuino come una famiglia“.

Bodo commenta: “Sono davvero dispiaciuto che Ted ci abbia lasciato in circostanze così tragiche e sono orgoglioso di suonare per lui e per i fan dei MICHAEL SCHENKER FEST. RIP Ted”.

I MICHAEL SCHENKER FEST inizieranno il tour nordamericano il 15 aprile al Whisky A GO GO.

Be the first to comment

Leave a Reply