BLACK MOUNTAIN – nuovo album a maggio

Gli Space Rock Psych Warriors Black Mountain tornano con il nuovo album ‘Destroyer’, disponibile dal il 24 maggio per Jagjaguwar e anticipato dal primo singolo ‘Future Shade’.

‘Future Shade’ è puro heavy psych rock sostenuto da un riff monolitico e da un coro lisergico.

I Black Mountain del 2019 giocano duro con il disco che tutti i loro fan aspettavano con ansia.

Stephen McBean, leader dei Black Mountain, è nato l’anno di Woodstock e ha compiuto 16 anni prima che Varg Vikernes iniziasse a bruciare chiese in Norvegia, ma ha preso la patente solo da due anni. Con questo spirito di rinnovata libertà ‘Destroyer’ rappresenta una seconda giovinezza per i Black Mountain.

Il titolo del nuovo album è un tributo alla potente auto Dodge Destroyer del 1985, musicalmente si ispira ai primi anni ’80 e alla Los Angeles delle battaglie senza fine tra punk ed appassionati di hair metal.

Per comporre ‘Destroyer’ McBean si è chiuso in studio con la sua band invitando amici e nuovi musicisti. Proprio durante le session del nuovo album si sono uniti ai Black Mountain Rachel Fannan (Sleepy Sun) e Adam Bulgasem (Dommengang & Soft Kill), oltre alle collaborazioni con Kliph Scurlock (Flaming Lips), Kid Millions (Oneida) e John Congleton (St. Vincent, Swans).

BLACK MOUNTAIN – ‘Destroyer’
dal 24 maggio per Jagjaguwar
Tracklist:
1. Future Shade
2. Horns Arising
3. Closer To The Edge
4. High Rise
5. Pretty Little Lazies
6. Boogie Lover
7. Licensed To Drive
8. FD 72

Be the first to comment

Leave a Reply